Percorso artistico

logo corretto   

 

Carriera: - Il maestro Dimitri Salonia, artista già affermato in ambito internazionale dal 1970, grazie ai numerosi e prestigiosi riconoscimenti tributati alla “sua” scuola coloristica siciliana, realizza delle opere già oggi ottimamente quotate.

Merito sicuramente delle tecniche innovative e originali, della continua ricerca volta a rivisitare il concetto stesso di Arte. Pochissimi artisti nella storia, sono riusciti in questo, tracciando una linea di demarcazione tra quello che c’era prima e quello che è venuto dopo.

Se quindi si decide di investire in Arte, è fondamentale capire quali possono essere gli Artisti20140810_174929 che fanno la differenza: quelli che hanno una loro identità, unica e geniale. Oggi Salonia è un artista messinese conosciuto in ambito internazionale. Vanta la sua partecipazione alla seconda Rassegna Internazionale a Monaco di Baviera, organizzata dalla Comunità europea degli artisti ed è presente in musei d’Oltralpe e in numerose mostre nazionali.

Il Maestro Dimitri Salonia è molto conosciuto in Germania, avendo tenuto mostre personali, tra l'altro, in una sala del ministero delle Finanze di Amburgo e a Kiel a confine con la Danimarca. Ha partecipato inoltre, alle più importanti Rassegne internazionali di Arte Contemporanea, tra cui Arte Padova, Reggio Emilia, Piacenza e Parma.
Di recente due esperti dell’Università di Sorbona si sono occupati di un suo dipinto al monastero di Fragalà a Frazzanò, eseguendo un accurato servizio foto
grafico dei particolari dell’opera per uno studio della tecnica pittorica e delle immagini all’Università francese. Ha recentemente realizzato un'opera dal titolo ‘Dopo l’alluvione’ che riprende il tema dei terribili nubifragi di Messina degli ultimi tre anni.

In questa occasione l’autore ha sperimentato una nuova tecnica che ha chiamato informale figurativo. L’artista rappresenta con ampie macchie di colore a spatola l’impressione visiva coloristica della realtà senza alcun progetto disegnato o figurato.

Hanno detto images - Copiadi lui - Vittorio Sgarbi: “Dal punto di vista artistico, inevitabili i rimandi all’Impressionismo e al post impressionismo. C’è Monet, c’è soprattutto
Renoir in particolare nei quadri di gruppo e figura. C’è poi il post impressionismo di Cézanne, la concezione mentale che progressivamente si sovrappone a quella
sensoriale, lo spazio che si sfaccetta e si scompone in unità regolari di piani, forme e colori, tendenzialmente geometrici , anticipando la svolta, tutta celebrale del Cubismo.

C’è “L’ecole de Paris” come linguaggio internazionale della modernità, lirico, colorista”.

Alcuni rImmagine 1221iferimenti stampa

1. La Repubblica, Opere d'arte per ricordare Troisi, 2014
2. La repubblica -adnkrons, Cinema: installazione naturalistica, grande quadro e docufilm a Salina per Troisi (2). 2014
3. Tg com, Salina ricorda così Troisi, 2014.
4. ”La sacra sindone magica che viene portata in processione”  Libero, 8 aprile 2012.
5. Dimitri Salonia dipinge la Sicilia in Arte mondatori, aprile 2012, editore Giorgio Mondatori, pag 153.

Fiere d'arte

Fiera di Messina, artisti siciliani a confronto.
· 22esima Mostra Mercato D’Arte moderna e Contemporanea Padova 2011.
· Immagina Arte in Fiera a Reggio Emilia 2011.
· Mostra nazionale d’Arte, Piacenza 2011.
· Circolo “Pickwick”, Messina, presentazione della monografia del Maestro Salonia, 7
ottobre 2011.
· Il Maestro Dimitri Salonia incanta ad Arte in mostra 2012 a Parma.
· Fiera d’Arte di Palermo 2013.

Monografia " La Belle Epoque" : Acquista la tua copia da Cairo Editore Shop 

Critici che hanno lo hanno elogiato: Vittorio Sgarbi, Luigi Tallarico , Alexandra Rendhell, Lucio Barbera, Hanns Theodor Flemming, William Congdon,Franco Grasso, Marcello Passeri, Pepè Spatari, Nino Ferraù, Geri Villaroel, Francesco Chetta, Antonino Bambara e altri.